Paolo Altamura

Paolo Altamura  ha conseguito nel 1998 una Laurea a pieni voti con lode in Economia e Commercio presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, Master e Corso di Specializzazione in Fiscalità Internazionale e Tax Planning nel 2003, diversi corsi di specializzazione annuali, Master in Accertamento e Processo Tributario nel 2011 e in Transfer Pricing nel 2012. E’ iscritto all’Ordine dei Dottori Commercialisti dal 2002.
Nella propria carriera professionale ha collaborato con lo Studio Gastaldi Colombo in qualità di libero professionista-commercialista fin dal 1999 sino a tutto il  2009 quando ha fondato con i due Partner lo Studio Colombo Altamura Pometto.
L’attività di consulenza ordinaria riguarda la verifica e consulenza relativa alla redazione di bilanci di esercizio e consolidati secondo principi contabili nazionali ed internazionali; la verifica e consulenza relativa alla redazione delle dichiarazioni dei redditi di società di capitali; nonché l’attività di contrattualistica in genere.

L’attività di specializzazione si identifica nelle seguenti aree:
- Consulenza in ambito di redditi finanziari e redazione di relativa pareristica;
- Consulenza finanziaria, societaria e fiscale nazionale e relative eventuali implicazioni di carattere internazionale, per alcune società facenti parte di gruppi industriali internazionali;
- Partecipazione alla realizzazione di operazioni di finanza straordinaria (Fusioni, Scissioni, Cessioni ed Acquisizioni di aziende e rami d’azienda, Leverage Buy Out, Liquidazioni volontarie; Emissione prestiti obbligazionari);
- Partecipazione alla realizzazione di operazioni di pianificazione fiscale e finanziaria  per medie imprese italiane e società facenti parte di gruppi industriali e bancari internazionali, in italiano ed inglese;
- Partecipazione alla redazione di pareristica in materia tributaria in lingua italiana ed inglese;
- Partecipazione a Consigli di Amministrazione e Assemblee ordinarie e straordinarie;
- Partecipazione alla redazione di perizie giurate di stima del valore del capitale economico di imprese industriali per la realizzazione di operazioni straordinarie o di operazioni sul capitale.
Ha incarichi quale membro del Collegio Sindacale in diverse società.